Home / Enoteca / COL D'ORCIA
COL D'ORCIA
Col d’Orcia è una delle aziende storiche di Montalcino. Nel 1933 la Fattoria di Sant’Angelo in Colle presentò i suoi Brunelli alla “esposizione di vini” (Prima Mostra dei Vini d’Italia) tenutasi a Siena, decine di anni prima che il Brunello divenisse un vino prezioso (di prima classe) di livello internazionale e mondiale. Stefano Franceschi chiamò nel 1958 la sua azienda Col d’Orcia (collina sull’Orcia) dal nome del fiume che scorre attraverso la proprietà, e nel 1973 vendette la sua proprietà alla famiglia Cinzano originaria del Piemonte. Vi erano appena pochi ettari dedicati all’uva, che vennero estesi durante quest’epoca sotto la disposizione del Conte Alberto Marone Cinzano e raggiunsero i 70 ettari ai primi degli anni 80. Nel 1992 il figlio del Conte A. Marone Cinzano, Francesco prese la presidenza dell’azienda continuando a estendere le viti fino a raggiungere i 140 ettari odierni, i di cui 108 destinati alla produzione di Brunello, fanno di Col d’Orcia il terzo produttore di Brunello a Montalcino. In questi ultimi anni, il Conte Francesco Marone Cinzano ha supervisionato una graduale e quieta conversione all’agricoltura biodinamica, un esempio di molti decisioni dettate dalla qualità che separano Col d’Orcia da altri grandi produttori di Montalcino.



Presente presso il concept store in Via Angrogna, 16



 
COL D'ORCIA
BRUNELLO DI MONTALCINO DOCG COL D'ORCIA
COL D'ORCIA
ROSSO DI MONTALCINO DOC
COL D'ORCIA
GINEPRONE CHIANTI DOCG